Bambino morto per morbillo: quando vaccinare è importante per la vita

vaccinare i figli
vaccinare o meno i propri figli è una decisione importante da prendere per i genitori

A Monza un bambino di 6 anni è morto per aver contratto il morbillo, probabilmente dai fratelli, anche loro non vaccinati per scelta dei genitori; le sue condizioni erano già instabili in quanto affetto da leucemia linfoblastica acuta che rendevano le sue difese immunitarie molto basse. Il piccolo era da mesi ricoverato all’ospedale San Gerardo per debellare la malattia che già l’aveva colpito, ma un “semplice” morbillo gli è stato fatale ed ora i genitori piangono la perdita di un figlio.

E’ superfluo ormai criticare la scelta fatta consapevolmente dai genitori giacchè la vita spezzata di un figlio resterà un senso di colpa a vita, ma come ha detto anche il Ministro della Salute Lorenzin “la scienza e la medicina sono una realtà che mira a far star bene noi e i nostri figli“, bisogna affidarsi ad essa ed avere fiducia nella ricerca medica.

Talvolta la preoccupazione derivante da un vaccino è minore rispetto al rischio che venga contratta una malattia che in certi casi può costare la vita, questo per lo meno è il mio pensiero, ma i bambini si sa, specialmente in età scolastica, non sono più al sicuro rispetto a quanto lo potevano essere a casa loro tra le mura domestiche e di certo non li si può tenere sotto una campana di vetro: spetta a noi genitori prendere alcune decisioni importanti che riguardano la vita dei nostri figli, come a loro tempo i nostri genitori l’hanno fatto con noi, ma la differenza è che oggi tutti devono dare la propria opinione, anche non richiesta, in merito a questioni anche se non si ha la necessaria competenza e conoscenza.

I medici sono spesso anche genitori e fanno vaccinare i loro figli: quale genitore degno di esser definito tale, metterebbe a rischio la vita di un figlio? Se abbiamo dubbi o paure in merito, possiamo senza problemi chiedere il parere del medico di cui abbiamo fiducia, sicuramente avremo delle basi più documentate per prendere decisioni in modo più consapevole.

1 Trackback / Pingback

  1. Vaccini obbligatori per l'iscrizione alla scuola dell'obbligo: cosa sapere

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*