Adele è morta per droga. Fino a che punto i genitori possono davvero aiutare i loro figli?

adele morta per droga
Adele è la ragazza di 16 anni morta per una pasticca di Mdma

Ci sono delle notizie che non vorresti mai leggere. Soprattutto quando si tratta di morti senza senso, come quella di Adele, la ragazza di 16 anni morta per una pasticca di Mdma a Genova qualche giorno fa.

Possibile che ancora si possa morire per una stronzata del genere? Possibile che nell’epoca in cui viviamo oggi, nell’era di internet, degli aggiornamenti h24, dei social, ancora i giovani cerchino di sballarsi con queste assurde sostanze dove se ti va bene ti bruci il cervello, se ti va male muori? E ad Adele è andata male.

Io non vorrei essere nei panni dei genitori di questa ragazza, anzi nei panni del padre, perché Adele aveva perso sua madre da un anno e forse questa perdita l’ha devastata talmente tanto che è andata a cercare in queste droghe di merda il modo per sballarsi un po’, per non pensare.

Io non ce l’ho con il padre di questa ragazza, anche lui stava e sta vivendo il dolore per la perdita della morte della sua compagna, ma ce l’ho con il fidanzato di Adele e con i suoi amici che non l’hanno aiutata. Anzi, queste gran teste di cavolo erano con lei quando ha assunto l’Mdma. Pare che lo facessero di prassi durante il weekend per sballarsi. Da quel che ho letto sui giornali Adele era una brava ragazza, non una sbandata e probabilmente la morte della madre è stata per lei una perdita devastante.

Adele era quindi in un momento di debolezza e chi avrebbe dovuto aiutarla non l’ha fatto, anzi. Il suo ragazzo e l’altra coppia che era con loro – che pure pare fossero trutti bravi ragazzi – aiutavano Adele sballandosi tutti insieme nel fine settimana.

Se provo a mettermi nei panni del papà di Adele mi sento male, certo non è colpa sua, Adele sicuramente sapeva che assumendo delle droghe avrebbe corso dei rischi, ma quale genitore non si sentirebbe comunque in colpa per non aver capito il malessere profondo che stava vivendo questa ragazza e i modi del tutto assurdi che stava cercando per tirarsi su di morale?

1 Trackback / Pingback

  1. Mamma morta per dimagrire: la donna non è sopravvissuta all'operazione

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*