Cosa regalare quando nasce un bambino

cosa regalare quando nasce un bebè
quando nasce un bimbo si ricevono molti regali: cosa può essere utile e cosa no, per gestirsi nella scelta di quello giusto

Quando nasce un bambino, parenti e amici non vedono l’ora di conoscere il nuovo arrivato (o la nuova arrivata), ma vi do un consiglio: date qualche giorno di ripresa alla mamma e al bebè, non correte appena sono stati dimessi dall’ospedale, vi assicuro che (soprattutto la mamma nel caso abbia avuto un cesareo) ve ne sarà molto grata.

Assodato questo, in molti si pongono la domanda: cosa regaliamo al bambino/a? Ecco una lista di quelli che a mio avviso sono i più utili e gradevoli da ricevere:

  • pannolini, tanti pannolini. Andate sul sicuro, a meno che i genitori prediligano i pannolini lavabili e riutilizzabili, ma sono casi rari. Con pannolini e salviette umidificate farete felici anche mamma&papà. Una cosa molto simpatica che sta andando di moda negli ultimi anni è la cosiddetta torta di pannolini; alcune sono arricchite da altri accessori utili come calze, cappellini, bavaglini e sono un’idea molto carina oltre che utile.  Tenete solo presente la taglia dei pannolini, che va in base ai chili;
  • body, sia a mezza manica che senza manica, rigorosamente in cotone. Chi ha già figli lo sa bene quanti se ne cambiano al giorno;

  • molto gettonati sono i set bagnetto-primi mesi, devo dire che mio figlio ha quasi 2 anni e personalmente ancora non gliene ho comprati, avendone ricevuti un bel po’. Se non altro è da sempre un bimbo pulito e profumato, ma se volete fare qualcosa di diverso scegliete voi il set da comporre. Io ci metterei il detergente delicato quotidiano, il detergente primi bagnetti, il talco (quello per neonati!), una crema per arrossamenti da pannolino, un telo accappatoio, forbicine per le unghie, spazzola e pettinino per neonato, pettinino per la crosta lattea (non tutti i bambini che hanno bisogno ma con mio figlio è stato una mano santa), olio per il corpo. Una dritta: leggete bene l’etichetta, documentatevi su quali marche sono da preferire;
  • biberon e succhietto, che vanno scelti anche in base ai mesi del bambino. Alcuni sono venduti anche in set già composti;
  • in genere i genitori sembrano aver pensato a tutto, ma per i bimbi che nascono in inverno sono molto utili i sacconanna o l’eskimo, una sorta di cappottino che permette di coprire anche manine e piedini nonché la testa, grazie al cappuccio;
  • come già detto mamma e papà pensano a tutto già prima che nasca, ma molto regalati sono anche vestiti e lenzuolini per la navicella o la culla. In tal caso, scegliete qualcosa di simpatico e sfizioso, magari di personalizzato col nome del piccolo/a;
  • cuscino per l’allattamento, è molto utile quando si allatta al seno ma anche se prende il latte al biberon, inoltre si può tenere il piccolo in modo protetto quando ad esempio comincia a dormire nella culla;
  • di grandissimo aiuto è stata l’altalena per la nanna, il bambino viene dolcemente cullato (in genere funzionano con le batterie) e si addormenta beatamente, concedendo qualche attimo di tregua alla mamma e al papà;
  • il mio primo diario che i genitori dovranno arricchire con foto, ricordi vari e dove vengono annotate le cose più importanti (nome, data di nascita, peso, e tanto altro) nei primi anni del bambino, ed è a mio avviso un’idea molto carina: a mio figlio l’ha regalato la zia amica della mamma dai tempi delle scuole medie. Ne esistono davvero molti in commercio, di tutti i tipi e per tutti i gusti. Mi è piaciuto a tal punto che a mia volta ho scelto di regalarlo per la nascita dei figli di amici;
  • cornici per le foto, ma di quelle simpatiche e baby, perché noi genitori abbiamo tante foto dei nostri figli e poche cornici in cui metterle, quindi quante più foto è possibile metterci, meglio è;
  • se proprio non sapete cosa regalare, in alcune catene di negozi di prodotti per l’infanzia è possibile acquistare dei buoni di vario importo, così sceglieranno i genitori cosa acquistare.

Questa è la mia lista ma per un bambino sono tante le cose che servono, talvolta la cosa migliore è quella di chiedere ai genitori cosa può servire ma non sempre avranno qualche richiesta e quindi questa lista potrà esservi d’aiuto.

2 Commenti

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Regali per un bimbo appena nato ecco qualche idea
  2. Idee regalo personalizzate per fare un dono speciale

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*