Decluttering: la soddisfazione di avere tanto spazio libero e tutto in ordine

Decluttering: un ottimo sistema per creare spazio in casa
Decluttering: un ottimo sistema per creare spazio in casa

Anch’io, come molte di voi che state leggendo, fino a qualche tempo fa non avevo idea di quello che fosse il decluttering, senza immaginare che in realtà tante e tante volte l’avevo già fatto (seppur in un’ottica diversa): ossia eliminare il superfluo, metter via quello che non serve e quindi non è essenziale alla quotidianità, buttare tutto ciò che non ha una funzionalità oggettiva.

Se ci provate, non sapete quanto spazio libero avrete per casa! Tante volte riordinando ho trovato cose che avevo completamente dimenticato, altre che credevo perdute ed altre ancora che non ricordavo di avere….
Non è qualcosa di veloce da mettere in pratica e non è neppure semplice come sembra; le specialiste consigliano di dedicarsi ad una stanza alla volta, svuotare tutti i mobili, i cassetti, gli armadi e sistemare solo quello che effettivamente serve.

Organizzate gli oggetti che non volete più tenere in 3 categorie

Può esser utile preparare dei sacchi o degli scatoloni e in ognuno mettere quello che serve, quello che può esser regalato, quello che può essere venduto (magari in qualche mercatino dell’usato o tramite i social, esistono funzioni apposite: tipo il Marketplace di Facebook) ed infine quello che può essere buttato.

Molte volte è difficile buttar via delle cose a cui sono legati dei ricordi, ed è per questo motivo che non mi posso considerare una brava seguace del decluttering ma posso impegnarmi, ho già fatto passi da gigante ed è una soddisfazione poi vedere lo spazio che si è riusciti a creare (l’importante è non tornare a riempirlo di cianfrusaglie!). Per questo vi consiglio di mettere quelli che sono i vostri più cari ricordi un un paio di scatole, senza esagerare sulla grandezza: tutto quello che riuscirà ad entrarci sarà ciò che merita d’esser conservato.

Il decluttering è una vera e propria “filosofia di vita” e come tale non è da tutti, quello di cui però sono piuttosto sicura è che più di una volta vi sarà capitato di riordinare e buttar via tante cose: immaginate che bello sarebbe poterlo fare con una buona parte dei giocattoli dei nostri figli! Se non altro quelli rotti, e magari regalare quelli che non usano più (questa sotto il punto di vista dei nostri nani, è una vera e propria mossa da Mamme Infami). Ovviamente ricordatevi di non buttar via il preziosissimo dinosauro del nano o vi toccherà resuscitarlo con tutti i mezzi!

 

2 Commenti

    • Sono assolutamente d’accordo! L’importante è stare moooooolto attenti a non riempirlo di nuovo questo spazio con cose di cui sicuramente possiamo fare a meno!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*