Dorayaki alla nutella e non solo どら焼き

Dorayaki alla nutella e non solo
Dorayaki alla nutella e non solo

Come preparare i Dorayaki alla Nutella e qualche variante per ingolosire i nostri bambini.

Vi ricordate il simpatico gatto spaziale Doraemon venuto dal futuro con il suo amico Nobita Nobi? Andava pazzo per i dorayaki! Io mi sono sempre chiesta cosa fossero quei fantastici dolci a cui non poteva resistere. Una volta non c’era la possibilità di cercare in rete… di seguito la buonissima variante italiana dei Dorayaki alla nutella.

Doraemon gatto spaziale
Doraemon gatto spaziale

Quelli originali prevedono un ripieno di fagioli rossi tipico dei dolci giapponesi. Per chi volesse cimentarsi, la farcitura si chiama anko ed è ricavata dai fagioli rossi chiamati azuki.

Di seguito vi passo la ricetta, molto semplice e veloce da preparare. Mi raccomando coinvolgere i vostri bambini!

Ingredienti: 2 uova intere, 150 farina, 150 ml di latte, 1 cucchiaio di miele, 50 gr di zucchero, 1 cucchiaino di lievito per dolci, una noce di burro e Nutella q.b.

Preparazione: in una ciotola mettete le uova e lo zucchero e mescolate, finchè è bello fluido; aggiungete il miele, la farina, il lievito e rendete omogeneo il composto versando lentamente il latte; in questo modo si evitano i grumi. E’ importante che il preparato riposi in frigorifero per circa dieci minuti.

Fate sciogliere la noce di burro in una padella antiaderente e versate con un cucchiaio la pastella preparata. Si formeranno delle frittelline, appena vedete che fanno le bolle giratele, in modo da cuocere anche l’altra parte. A questo punto si possono farcire con la Nutella.

In alternativa sono davvero buone se farcite con marmellata di albicocche o con crema pasticcera: buona merenda!

 

1 Trackback / Pingback

  1. Come organizzare una festa di compleanno per bambini

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*