Come organizzare una festa di compleanno per bambini

organizzare festa di compleanno
Come organizzare una festa di compleanno che piacerà ai vostri bimbi? Ecco qualche suggerimento!

E’ sicuramente l’evento più atteso dai nostri bambini; ecco come organizzare una festa di compleanno senza spendere troppo.

La prima cosa da capire è quanti saranno gli invitati. Quando si tratta di bimbi ancora piccolini, bisogna considerare che al seguito ci saranno i genitori o almeno uno di loro. Quindi per una quindicina di amichetti bisogna considerare che ci saranno almeno 40 persone, fra tutti compresi nonni, parenti stretti. Una volta capito il numero la location diventa la vostra seconda scelta da fare.

In questo caso, se non vogliamo spendere troppo con ludoteche, ci vengono incontro le sale degli oratori, spesso oltre al prezzo di affitto contenuto, hanno anche a disposizione un bel parco giochi dove far scorazzare i vostri bambini. E soprattutto possono offrire specie per i periodi estivi, una doppia soluzione; stanze interne o gazebi esterni per godere al meglio la giornata speciale.

Più crescono i piccini più hanno esigenze particolari. Adesso va di moda allestire feste tematiche con richiamo agli eroi dei nostri bambini, come Pijamask o Frozen; ma in questo caso i prezzi possono essere molto alti. Sono previsti animatori vestiti a tema, decori personalizzati ed alcuni distribuiscono costumi per ogni bambino invitato per rendere l’atmosfera speciale.

Per organizzare una festa di compleanno per bambini al meglio, allestire la sala è sicuramente un’altra cosa importante da fare. Io vi consiglio di far partecipare il vostro piccino alla preparazione. Alcune volte con idee semplici da realizzare si possono fare per esempio delle maschere a tema da far indossare. Cercate una sagoma da ritagliare e colorare e con un elastico o cordino da attaccare ai lati avete fatto una maschera. Con l’utilizzo di un cartone potete ritagliare delle sagome di spade, delle corone di carta, tutte rigorosamente colorate. Non devono mancare i palloncini da lasciare sparsi in giro, se li attaccate fanno bella figura, ma i bambini non possono giocarci. In fondo la festa è per loro.

Come allestire la merenda e la torta di compleanno

Una volta creato l’ambiente, pensate a rinfocillare i vostri pargoli. Tenete presente che alle feste di compleanno quelli che mangiano di più sono gli adulti! La torta è molto importante e deve essere appariscente e bella a vedersi; ma non deve essere la cosa più cara della festa. Ci sono adesso delle soluzioni molto carine anche per fare la torta. Va di moda farsi fare un enorme panino a forma di numero degli anni del bambino. Mi raccomando: il ripieno deve essere di buona crema alle nocciole e cioccolato. Se poi volete preparae qualcosa di originale potreste fare i buonissimi biscotti di Dorayaki, i famosi dolci di Doraemon ve li ricordate?

Per il resto vanno molto per i bambini e anche per gli adulti tramezzini con prosciutto e formaggio, al salame, patatine fritte e se volete delle pizzette semplici e falici da mangiare. Di poca spesa e di facile allestimento, potete preparare un tavolino con caramelle e piccoli snack o anche i confetti, ormai ne fanno di tutti i gusti. Non dimenticate l’acqua, le bibite (io preferisco i succhi di frutta) e per gli adulti un paio di bottiglie di spumante.

 

1 Trackback / Pingback

  1. I capricci dell'età: i due anni, come gestire al meglio quest'età così critica?

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*