Come preparare il pesce durante lo svezzamento: una ricetta semplice

come preparare il pesce durante lo svezzamento
Ecco una semplice ricetta per far mangiare pesce e verdura al vostro bambino!

Che cosa difficile è, per qualcuno, far mangiare determinate pietanze ai bimbi, in particolar modo verdura e pesce.

Devo ammettere che col mio nano sono piuttosto fortunata, mangia di tutto! E pensare che al principio dello svezzamento, tutte le pappine non le gradiva affatto; eppure mais e tapioca non mi sembrava tanto male!

In tanti ci hanno sempre detto che siamo fortunati, io e suo papà, ad avere un bimbo che ha interesse per il cibo e mangia di tutto.

La cosa difficile è far mangiare il pesce, e quando aprite un omogeneizzato di spigola o orata non farete fatica a capire il perché, dunque per il vostro olfatto e per una maggior genuinità, vi consiglio di preferire pesce fresco, preso dal pescivendolo di fiducia.

Uno dei modi in cui gli preparavo il pesce, era con fagiolini e patate: dopo aver cotto la spigola (oppure un’orata) senza aromi, qualche pomodoro al massimo, ed averle tolto con la massima attenzione tutte le spine, si frulla per bene.

I fagiolini vanno lessati insieme ad una piccola patata, frullati anche questi e mescolati per bene al pesce. Condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva a crudo, e sperate che il piccolino o la piccolina gradiscano; a mio figlio piaceva!

Mal che vada, aprite un omogeneizzato, rigorosamente di pesce, e molto probabilmente preferirà la vostra pappa!

Provate anche voi e fatemi sapere…

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*