Impariamo a chiedere scusa ai nostri figli (se vogliamo che anche loro facciano altrettanto)

Se vogliamo davvero dare il buon esempio, impariamo a chiedere scusa ai nostri figli
Se vogliamo davvero dare il buon esempio, impariamo a chiedere scusa ai nostri figli

Io credo se vogliamo davvero che i nostri figli si comportino in un certo modo dobbiamo cominciare noi dandogli il buon esempio, anche quando si tratta di chiedere scusa.

Noi siamo genitori e come tutti gli esseri umani non siamo infallibili, commettiamo degli errori, anche verso i nostri figli e quando lo facciamo, dovremmo avere il coraggio di ammetterlo e scusarci con loro.

Chiedere scusa non è segno di debolezza, credo sia invece dimostrazione di grande maturità e soprattutto di consapevolezza e io vorrei riuscire a trasmettere questi valori ai miei figli. Io pretendo che loro si scusino quando si comportano male o commettono degli errori ma lo stesso devo pretenderlo da me stessa se sbaglio nei loro confronti.

Non è facile, è dura ammettere di aver sbagliato, soprattutto nei confronti dei nostri figli, verso i quali vorremmo sempre mostrarci impeccabili, perfetti, ma come tutti, non lo siamo. Ma possiamo dare loro un grande insegnamento in questo modo.

Io l’altro giorno ho chiesto scusa a mio figlio, lo avevo ingiustamente rimproverato, anzi più che altro ero stata sgarbata con lui perché ero stanca, nervosa e ovviamente ho perso la pazienza. Ma grazie a lui subito me ne sono resa conto; con gli occhi tristissimi mi ha chiesto “Mamma ma perché mi rispondi così?” Inutile dire che mi sono sentita una vera merda. Il suo sguardo mi ha colpita, mi ha subito fatto tornare lucida e mi sono sentita uno schifo perché lui quel rimprovero non lo meritava assolutamente. Io ero nervosa ma non per colpa sua. Allora gli ho detto “Scusa ho sbagliato. Non volevo sgridarti, è che sono un po’ stanca, ma tu non c’entri nulla. Scusa se ti ho sgridato”.

Il nano ha cambiato immediatamente espressione: prima mi ha guardato perplessa; ho capito subito a cosa stava pensando: la mamma mi sta chiedendo scusa??? E il broncio è subito sparito dal suo volto, mi ha sorriso e mi ha dato un bell’abbraccio.

E io mi sono sentita decisamente meglio. Con quell’abbraccio mi ha dimostrato che aveva capito e io gli ho spiegato che anche mamma e papà sbagliano e quando lo fanno devono chiedere scusa anche loro. Io credo che sia un importante insegnamento da trasmettergli e se vogliamo che i nostri figli siano educati e che rispettino il prossimo, allora noi genitori dobbiamo essere veramente presenti e soprattutto dare il buon esempio.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*