Le mamme pancine su Facebook: perchè é un gruppo segreto

Mamme pancine il gruppo segreto su Facebook
Mamme pancine il gruppo segreto su Facebook...ecco perchè è segreto

C’è su Facebook un gruppo segreto (solo chi ne fa parte può vedere e pubblicare post) che si chiama “Mamme pancine”, e fin qui niente di particolare; ma a leggerne post, foto e commenti, chi è come me o nella cosiddetta normalità del buoncostume e del buonsenso un pochetto si rimane sconcertati.

Andiamo per gradi. Dunque, per le mamme pancine il ciclo mestruale è visto come un lutto, perché un ovulo non fecondato equivale ad un bambino non nato, quindi un aborto. Pensate voi nella vita media di una donna in periodo fertile, quanti bambini non nati ci sono…

Le bimbe al primo menarca sono rugiadine; certo, sarebbe stato tutto più poetico se col primo assorbente mi avessero detto che ero nella fase rugiada, che bello. Poi che fanno, dicono che ogni ventotto giorni avranno un bambino non nato? Un ovulo non fecondato? Queste creature di rugiada avranno un trauma, non possono semplicemente esser consapevoli del fatto che hanno raggiunto l’età riproduttiva?

Ah, quest’altra poi non so se fa più ridere o più schifo: lo sperma lo chiamano mielino. Capito? Mielino. Ma le rugiadine lo sanno? E non aggiungo altro.

Addirittura il post di una mamma in cui racconta che la figlia ha avuto il primo menarca (benvenuta nel mondo delle rugiadine!) e chiedeva consiglio su quale ciondolo regalarle: un assorbente, un tampax o una coppetta vaginale. Poi la ragazzetta cammina allegra e felice con un ciondolo del genere appeso alla collana, ditemi voi cosa potrebbero dirle gli amici. No dai, ma siete serie?

Ah e poi in queste pazze sembrano non esser sole, perché il latte che producono lo danno pure ai loro mariti, mica solo ai figli a 10 anni. Già, bimbi e bimbe anche di 10 anni che prendono ancora il latte di mammà, mi chiedo a quanti anni riusciranno a tagliare il cordone ombelicale: non tanto i figli quanto le madri, perché sono innanzitutto loro ad avere un qualcosa di morboso, per mio giudizio personale.

Le mamme pancine si scambiano consigli su come preparare la placenta, e si avete capito bene, prepararla per essere mangiata, è tanto nutriente dicono, ma su questo punto mi rifiuto di aggiungere dettagli perché è ora di pranzo ma credo che farebbe girare un po’ lo stomaco anche se non fosse ora di pranzo o cena. Vogliamo dire che i gusti sono gusti? Diciamo così…

A scovare alcuni di questi post è un blogger salernitano, il “signor distruggere”, il quale però ammette di non far parte di nessuno di questi gruppi sotto falso nome, bensì gli vengono inoltrati dai followers. Grazie al Signor Distruggere insomma, si è aperto un mondo. Che per quanto mi riguarda, può pure chiudere.

2 Commenti

  1. Ciao! Intanto complimenti per il sito,molto ironico e divertente. Ho riso molto leggendo questo articolo soprattutto pensando alla parte sul latte materno perchè per vari motivi ho diverse storie divertenti a riguardo.
    In primis conosco due donne (una è mia cugina,l’altra una semplice conoscente) che stanno allattando ancora i figli rispettivamente di 4 e 5 anni,cosa per me assurda (io ho smesso a 1 anno).Come se non bastasse spesso postano foto con il bimbo che ciuccia e la tetta in bella mostra (mah…)
    Ma questo è nulla rispetto ad alcune cose di cui sono venuta a conoscenza da poco. Una mia collega di ritorno dalle vacanze a fine Agosto mi confessa che quest’estate ha provato a fare una TORTA col suo latte tirato!! assurdo! non ho osato chiedere chi l’abbia assaggiata…ho cambiato subito discorso!
    Tra l’altro questa tipa deve essere mezza pazza perchè da quando allatta mi dice che sta sempre attaccata a sto benedetto tiralatte (anche in pausa pranzo al lavoro,e ti assicuro che è imbarazzante) perchè,parole sue: “non voglio diminuire la mia produzione”…evidentemente si sente una mucca da latte!!
    non so se sia colpa dei loro gruppi facebook,ma di certo alcune mamme impazziscono con l’allattamento!

    • Ciao!
      grazie innanzitutto per i complimenti 🙂 Anche io sono favorevole all’allattamento materno, ma qui stiamo un po’ esagerando! Allattamento fino ai 4 o 5 anni? E poi ci chiediamo come mai gli italiani vengono definiti mammoni….Per quanto riguarda la torta fatta con il latte materno mi astengo dal commentare. Sono mamma, ho allattato, ma mai e poi mai mi sognerei di fare una torta col mio latte!!!!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*