Lettera di una mamma alla figlia

Rasha pubblica la lettera di sua madre
Lettera di una madre alla figlia.

Lettera di una mamma alla figlia. “Mamma mi hai detto quanto sia bello essere mamma, ma non mi hai detto cosa mi sarebbe successo veramente”.

Credo che anche voi come me vi siate chieste spesso che cosa vuol dire essere mamma; i figli ti cambiano veramente la vita. La magia di avere un figlio, ma anche la stanchezza, le preoccupazioni. Rasha Rushdy in occasione della festa della mamma ha pubblicato sul suo blog una lettera di una mamma alla figlia, veramente toccante, che forse per la prima volta le spiega cosa vuol dire essere mamma.

Rasha, essendo divenuta anche lei mamma, adesso ha veramente capito che cosa vuol dire essere mamma! Si perchè i figli ci smontano la vita, se credevamo si sapere tutto e di poter controllare tutto, ora non è più così! Si è vero ci avevano raccontato vedrai che poi dormirai poco; rilassati finchè puoi perchè poi… “Ma mamma non mi hai mai detto quanto sarei stata stanca“.

Alla fine però questi piccolini ci fanno un sorriso e ci fregano. La lettera infatti continua con la descrizione di semplici momenti, che solo loro ci possono regalare. Sentire il loro respiro, le loro braccia attorno al collo, cantando canzoni e raccontando storie. E alla fine tutto il nostro bisogno di perfezione perde senso; anzi perde senso tutto. A volte “Abbastanza buono” è succifiente.

Mamma, mi hai detto che la maternità mi avrebbe insegnato l’altruismo.

Verissimo, ma nessuno ci ha avvisato che avremmo perso la libertà, il tempo libero, la nostra privacy e che ci saremmo a volte sentite in colpa sperando di ritornare indietro. La lettera finisce con un pensiero che vi traduco: “Non ci sarà mai niente di più speciale da provare come essere mamma. Come può un amore insegnarmi a dare di più di quanto so di aver già dato? E di essere grati per le semplici gioie”.

Forse adesso sappiamo un pochino di più cosa vuol dire essere una mamma.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*