Mamme diurne: un aiuto per le famiglie con bimbi piccoli

mamme diurne per aiutare le famiglie
Le mamme diurne aiutano le famiglie che hanno bisogno di supporto nella gestione quotidiana dei figli

Ma lo sapevate voi che esistono le mamme diurne? Io l’ho scoperto per caso stamattina, quando mio marito mi ha girato un articolo (beato lui che riesce a leggere un intero articolo dall’inizio alla fine senza interruzioni) in cui Mara Grisoni, mamma di un bimbo di 7 mesi, ha deciso di fare la mamma diurna.

Quando ho letto l’articolo confesso che lì per lì ho pensato: che donna coraggiosa, io già non ho il tempo di respirare con i miei due nani, figuriamoci se posso rendermi disponibile per dare pure una mano a qualcun altro che ha figli e non sa come incastrare tutti gli impegni.

Probabilmente lei ha deciso di iniziare quest’attività perché di bambino ne ha uno solo e decisamente la gestione è più semplice, ma forse lo avrebbe fatto lo stesso anche se di figli ne aveva più di uno. Ci sono donne che sono decisamente fatte per fare le mamme, c’è poco da fare. Queste donne hanno tutta la mia ammirazione perché io con due figli vado nel panico 10 volte al giorno, il mio pensiero costante è quando riuscirò finalmente a dormire tutta la notte e cospargo la casa di promemoria perché ormai dimentico tutto.

In sostanza fare la mamma diurna significa aiutare le famiglie in difficoltà andando a prendere i bimbi a scuola, preparare la merenda, accudirli finché i genitori non finiscono di lavorare; insomma una sorta di baby sitter, ma mi sembra di aver capito che in questo caso non si percepisce uno stipendio, semplicemente si decide di mettere a disposizione il proprio tempo libero per aiutare qualche altra mamma.

Certo un’attività del genere non tutti sono in condizioni di svolgerla per i più svariati motivi, ma spero che di mamme diurne come Mara Grisoni ce ne siano sempre di più, perché ritengo che sia un ottimo modo per aiutarsi  e creare una rete di solidarietà.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*