Non baciate i neonati, può costar loro la vita!

La piccola Mariana morta di Menengite
Nicole Sifrit con la piccola Mariana (Facebook)

Mariana, una bimba di appena 18 giorni, è morta in un ospedale dello Iowa per aver contratto un virus sfociato poi in meningite. Non baciate i neonati!

Il tutto scaturito da un bacio che un parente (inconsapevolmente affetto da herpes) ha dato alla piccola. E’ successo in America ed ora i genitori piangono la perdita della loro figlia, non sono riusciti a “proteggerla” da un nemico invisibile e venuto fuori da quello che voleva essere un gesto d’amore; era stata al sicuro per nove mesi nel grembo di sua madre e dopo neppure venti giorni è volata in cielo.

Questa vicenda che si è conclusa così tragicamente dovrebbe far aprire gli occhi un po’ a tutti; molto spesso si è portati a pensare che le mamme e i papà siano talmente gelosi dei loro figli da non volere che nessuno si avvicini, quando in realtà molta gente spesso manca di buon senso e talvolta si offendono pure.

Non sempre si è consapevoli di avere in circolo nel corpo un virus (come nel caso della piccola americana morta appunto per aver contratto una malattia grave). Bimbi tanto piccoli non hanno ancora sviluppato il sistema immunitario; non è un caso che in molti ospedali, dopo la nascita, i piccoli siano visibili nell’orario di visita solo attraverso un vetro.

Capisco la voglia di coccolare e abbracciare i piccoli appena nati ma c’è tempo!

Il passare tra le braccia di tante persone ,non fa altro che disturbare i neonati che, a pochi giorni dalla nascita, hanno soltanto bisogno di dormire, poppare e sentire la vicinanza della mamma e del papà. Tutti gli altri sono di troppo, e invece sono proprio i giorni subito successivi all’uscita dall’ospedale, quelli in cui si riceve il maggior numero di visite! Dunque, non solo non si rispetta la voglia di tranquillità della neonata famiglia, ma si è invadenti e poco rispettosi anche verso le esigenze dei piccoli, non credete?

I bimbi appena nati non vanno baciati, né sulle manine né in qualsiasi altra parte del corpo! Non è così che avrete il loro affetto quando saranno un po’ più cresciutelli; e se proprio non potete resistere dal prenderli in braccio fatelo dopo aver lavato le mani. Evitate di farlo se avete appena gettato via la sigaretta e soprattutto se siete influenzati, raffreddati o quantaltro: eviterete richiami dai genitori che, giustamente, non svolgono altro che il loro compito e cioè proteggere la loro creatura.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*