Perchè siamo infami

Siamo 3 mamme infami e sappiamo che fare la mamma è stupendo il 70% del tempo ma per il restante 30% è un inferno (forse le percentuali vanno invertite…)

Tutte noi amiamo i nostri figli e chiunque darebbe la propria vita per loro. Ma ammettiamo, chi di noi ogni tanto vorrebbe schiacciare off ai propri figli per avere un attimo di pace?
Noi siamo neo mamme bis (a parte una che per il momento è ancora a quota 1) e questo blog ci serve per riuscire a recuperare un pò di lucidità.

Qui potrete leggere tutto quello che ci fa pensare di essere MAMME INFAMI, ma sappiamo che il nostro non è un club esclusivo: in fondo in fondo in ogni mamma un briciolo di infamità c’è (e se non c’è la mamma ha chiaramente dei problemi).

 

Noleya86 è decisamente la più infame delle 3, infatti l’idea di creare il blog delle mamme infami è stata proprio sua (provate un po’ a indovinare chi ha voluto inserire la sezione Marito pirla??). E’ mamma bis e non esclude di diventare tris (pazza!) la sua specialità è riuscire a non lanciare i figli dalla finestra nonostante gliene combinino di tutti i colori.

 

Framma81 è anche lei mamma bis e a fare il tris non ci pensa minimamente. La sua specialità è riuscire a non abbandonare la micronana sul ciglio di una strada nonostante le impedisca di dormire praticamente da quando è nata. E infatti la sua ossessione principale è il sonno;  sul blog, sui social econ chiunque le capiti a tiro non fa altro che parlare di sonno, carenza di sonno e bisogno di dormire.

 

Alymatte è la più giovane del gruppo ancora mamma one e la sua specialità è riuscire a mantenere calma e sangue freddo nonostante il suo nano riesca a fare danni ancor prima di averli pensati. Delle 3 è la meno infame, ci prova ad essere infamissima ma proprio non è nelle sue corde. Attende con ansia che il suo piccolo cominci a frequentare la scuola (sempre sia lodato l’inventore delle scuole) quindi un po’ di infamità anche in lei c’è.

 

Insomma siamo messe bene ma quello che ci conforta è che sappiamo di non essere sole, lì fuori c’è un mondo di mamme infami che forse non ha il coraggio di dichiararsi apertamente, ma tranquille leggendoci capirete che anche noi come voi spesso pensiamo che i figli siano dei gran rompipalle. Ma nonostante questo gli vogliamo bene.

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Bad moms - mamme molto cattive: un film per riflettere sul ruolo di mamma
  2. Figlia in gita e genitori in ansia: come mettere da parte le preoccupazioni?

I commenti sono bloccati.