L’importanza della sterilizzazione dei prodotti per neonati

sterilizzazione dei prodotti per neonati
E' importante sterilizzare i prodotti dei bambini quando sono appena nati

Specie nei primi mesi di vita, è importante che i prodotti utilizzati per i neonati siano ben puliti e sterilizzati, in quanto non basta disinfettare: tramite la sterilizzazione vengono eliminati germi e batteri patogeni, che potrebbero portare infezioni più o meno gravi.

Ciucci  e biberon possono essere quindi sterilizzati in apparecchi appositi; gli sterilizzatori dei prodotti per neonati che si trovano in vendita anche online ed hanno un costo davvero accessibile.

È consigliabile sterilizzare i prodotti tre volte a settimana, per i primi mesi di vita del bambino, quando cioè è facile “vittima” degli agenti esterni non avendo ancora il sistema immunitario ben sviluppato.

Personalmente non ho mai adottato il metodo della nonna, quello cioè di bollire l’acqua e metterci per un po’ le varie cose in ammollo. Che non me ne vogliano le nonne! Esistono usanze che vengono trasmesse che sono davvero eccezionali, ma la bollitura non fa per me specialmente quando hai un bimbo piccolo a cui badare e di tempo per certe cose ce n’è poco davvero.

In commercio esistono anche delle salviette da tenere in borsa quando si è fuori casa, quando magari si è impossibilitati alla sterilizzazione e il piccolo vuole il ciuccio o il latte al biberon: sono  salviette fatte apposta per pulire doudou, tettarelle e massaggiagengive e sono molto comode quando si è in viaggio.

A volte, specie col primo figlio, si tende a tenerli in una sfera di cristallo ma ricordate che in questo modo non fanno per niente gli anticorpi! Quindi cercate di adottare una linea media, né un eccesso né l’altro, ma soprattutto lasciate anche vivere, giocare e sporcare i vostri bambini. Con qualche occhio attento in più 😉

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*